Da luoghi lontani

Da luoghi lontani

Da luoghi lontani

di Giovanni Agnoloni, Carlo Cuppini, Sandra Salvato

(in uscita il 14 aprile 2022 per Arkadia Editore)

Collana “Senza rotta”, diretta da Marino Magliani, Paolo Ciampi e Luigi Preziosi

pp. 160

ISBN: 9788868513689

(la copertina è del fotografo Stefano Bonazzi)

Il libro è disponibile dal 14 aprile 2022 in tutte le librerie italiane, sul sito della casa editrice e sui più importanti siti di commercio librario online (Ibs.it, Amazon, Mondadori Store, LaFeltrinelli.it, Libreria Universitaria e altri)

Da luoghi lontani

Un viaggio che si snoda attraverso nove racconti scritti da tre diversi autori, articolati idealmente in tre sezioni tematiche che formano un percorso unitario nelle dimensioni della memoria, del sogno come territorio di una possibile riscoperta dell’identità, delle profondità cosmiche intese come realtà e metafora dell’ignoto e dell’oltre. Sconfinando in molti “altrove”, queste narrazioni indicano una seconda possibilità di conoscenza e invitano a un cammino dove niente è prevedibile e niente accade per caso. Di racconto in racconto, si dipana una geografia che va da Urbino alla Dalmazia, dalle Dolomiti alla Sardegna, da Firenze a Venezia, dagli Stati Uniti all’Australia, fino agli spazi interstellari; un itinerario che corrisponde al vagare dentro se stessi, sprofondando come accade ai protagonisti di queste storie, che cercano soluzioni ma vanno incontro a enigmi destinati ad amplificarsi e a mutare. Ombre di esperienze vissute, ricordi perturbanti, visioni della mente e attese del cuore si rovesciano qui continuamente in altro, mettendo in moto le trame di questi testi e intrecciandoli sottilmente l’uno con l’altro, in un andirivieni di sensi dove reale e irreale, materiale e immateriale, spazio e tempo, non sono più elementi diversi e contraddittori dell’esperienza, ma parti di un dialogo necessario con l’esistenza, condotto in una lingua che solo in parte sappiamo decifrare.

From Faraway Places

A journey winding through nine short stories by three different authors, ideally subdivided into three sections forming a unitary path in the dimensions of memory, dream as a territory of potential rediscovery of one’s identity, and the cosmic depths – understood as reality and a metaphor of the unknown and the beyond.

By crossing over into many “elsewheres”, these narratives point at a second opportunity of knowledge and encourage to embark on a journey in which nothing is predictable and nothing happens by accident. One story after the other, a topography unfolds leading from Urbino to Dalmatia, from the Dolomites to Sardinia, from Florence to Venice, from the United States to Australia, up to interstellar spaces. An itinerary that corresponds to the act of wandering within oneself, plunging there as it occurs to the protagonists of these stories, who are searching for solutions but in the end come across enigmas bound to grow and change.

Here, shadows of past experiences, disquieting memories, visions of the mind and expectations of the heart endlessly overturn into something else, animating the plots of these texts and subtly weaving them together, in a sensory bustle in which real and unreal, material and immaterial, space and time, are no longer different and contradictory elements of experience, but parts of a necessary dialogue with existence, carried out in a language that we are only in part able to decipher.

Booktrailer:

Segnalazioni e recensioni:

Salvatore Massimo Fazio su Sicily.Mag.it

Intervista a Carlo Cuppini nella trasmissione “Controverso” su TVR Gold, condotta da Domenico Guarino:

Laura Antonini sul Corriere Fiorentino (edizione fiorentina del “Corriere della sera”) del 15 aprile 2022

Da luoghi lontani

Da luoghi lontani

Segnalazione su The Bookish Explorer

Recensione di Francesco De Filippi su La casa delle storie

Recensione di Pasqualino Casaburi su Parole nuove

Intervista di Valeria Bellagamba su LibriSenzaCarta

Segnalazione e recensione su La Nazione (edizione di Firenze) del 14 maggio 2022

Da luoghi lontani

Recensione di Riccardo Ferrazzi su La Poesia e lo Spirito

Recensione di Gordiano Lupi su Leggere:tutti e Kult undergound

Recensione di Enrico Macioci su OrticaWeb

Recensione di Marisa Salabelle su I libri di Mompracem

Segnalazione e recensione su La Freccia, rivista di bordo ufficiale di Trenitalia (grazie a Sandra Gesualdi)

Da luoghi lontani

Recensione di Enrico Maria Guidi sul suo blog

Recensione di Alberto Maria Cambuli su Pistoia Sette

Recensione di Lia Amen su Una banda di cefali

Recensione di Francesco Improta su RPLibri

Recensione di Simone Siliani su Cultura Commestibile (numero 458 del 3 settembre 2022, pag. 23)

Recensione di Nunzio Festa su Kultunderground

Eventi:

11 maggio (ore 18,30): presentazione a Senigallia (Ancona), nell’ambito della rassegna “Il Maggio dei Libri”, presso la libreria “IoBook” di Giovanna Curto, con relatrice la giornalista Valeria Bellagamba

Da luoghi lontani

17 maggio (ore 18): presentazione a Firenze presso il Caffè letterario delle Murate nell’ambito della rassegna “Identities”, a cura dell’associazione La Nottola di Minerva, con la conduzione della giornalista Maria Cristina Carratù

Da luoghi lontani

19 maggio (ore 18,30): presentazione a Vercelli presso la Libreria dell’Arca con il giornalista e scrittore Remo Bassini

20 e 23 maggio (dalle ore 14,00): firmacopie presso lo stand di Arkadia Editore al Salone del Libro di Torino (Pad. OVAL, Stand V13)

26 maggio (ore 18): presentazione presso il Caffè Chiaroscuro (Via del Corso, Firenze), nell’ambito di una rassegna a cura degli scrittori Paolo Ciampi e Paolo Codazzi

29 maggio (ore 18): presentazione presso il B&B “Il Melograno Nano”, a Barga (LU) (Via Posta in Filecchio 25), con l’autrice Silvia Petruzzelli

4 giugno (ore 18): presentazione presso il Palazzo Ducale di Urbino (nel Giardino d’Inverno), con relatore il traduttore e musicista Pieralberto Valli

9 giugno (ore 18): presentazione presso l’associazione LaViaTrecento (Montespertoli), con la direttrice Anna Giambelli e la scrittrice e cantautrice Sara Bini

10 giugno (ore 18,30): presentazione presso la libreria Il giardino delle parole (Via Pagliucola 115, Pistoia), con la scrittrice Marisa Salabelle

13 giugno (alle ore 18,30): presentazione presso la libreria Palomar di Grosseto (Piazza Dante Alighieri 18) con il giornalista Luca Mantiglioni, caporedattore dell’edizione grossetana del quotidiano La Nazione

20 giugno (alle ore 18): presentazione presso la libreria Wojtek di Pomigliano d’Arco (Napoli) (Piazza Giovanni Leone 13). L’incontro, che verrà condotto da uno degli amici della libreria, toccherà anche Berretti Erasmus, anche se sarà principalmente imperniato su Da luoghi lontani

2 settembre (alle ore 18,30): presentazione presso il Ranch Hotel (località Alberguccio, presso Scarlino, GR). Condurrà l’albergatore Alessandro Spaccasassi

9 settembre (alle ore 18,30): presentazione presso il Giardino Casa Margherita a Marina di Pisa (in Via Maiorca 28), organizzata dalla libreria “Civico 14”, insieme alla scrittrice Daniela Stallo

18 settembre (alle ore 17,30): presentazione presso il Parco dell’Anconella a Firenze (Via Villamagna) nell’ambito della Festa della Cultura del Quartiere 3, insieme allo scrittore Peter Genito

25 settembre (alle ore 18,00): presentazione presso l’Osteria della Bianca a Ponsacco (Pisa)

4 ottobre (alle ore 18,30): presentazione alla Libreria “La San Paolo” di Empoli, con i librai Marta Menichetti e Fabio Cremonesi