CV di traduttore di Giovanni Agnoloni

traduttore
Un momento della presentazione di “Senderos de noche” a Berlino nel maggio 2014 (foto di Emilio Esbardo)

 

PERCORSO DI STUDI:

Giugno 2002 Laurea in Giurisprudenza (voto 110 e lode) presso l’Università di Firenze, con una tesi dal titolo “La tutela dei dati personali in Italia e negli ordinamenti di Common Law“.

Tre esami sostenuti presso la University of Leicester, in Inghilterra, nel quadro del programma Erasmus, nell’anno 2000.

Giugno 1995 Diploma di Liceo Classico (voto: 60/60).

ESPERIENZA PROFESSIONALE:

Febbraio 2003 – Presente

Traduttore e revisore di testi free-lance (lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo e portoghese)

Principali combinazioni linguistiche per le traduzioni:

– dall’inglese, dallo spagnolo, dal francese e dal portoghese in italiano;

– dall’italiano, dal francese, dallo spagnolo e dal portoghese in inglese;

– dall’italiano e dall’inglese in spagnolo;

Collaborazioni:

    • Con Maschietto Editore (Firenze) per la traduzione dall’inglese all’italiano del saggio di storia dell’arte di Sefy Hendler Un mostro grazioso e bello. Bronzino e l’universo burlesco del Nano Morgante (original title: Gracious and beautiful monster. The literary universe of Bronzino’s Nano Morgante) (published in early 2017).
    • Con il ricercatore Francesco Ammannati e la casa editrice inglese Bloomsbury Academic, per la traduzione dall’italiano all’inglese dell’articolo di Ammannati Disponibilità di cibo e modelli di consumo alimentare a Firenze e in Toscana nell’Italia unita (“Food availability and food consumption patterns in Florence and Tuscany in the late 19th century”), inserito nel volume Florence: Capital of the Kingdom of Italy, 1865-71 (in uscita nell’ottobre 2017).
    • Con la casa editrice Baldini & Castoldi (Milano) per la traduzione dal francese all’italiano del libro di Christiane Taubira La schiavitù raccontata a mia figlia (in uscita nel marzo 2017 – Titolo originale: L’esclavage raconté a ma fille).
    • Con la casa editrice Jaca Book per la traduzione dal francese all’italiano del saggio di Joseph Wresinski I poveri. Incontro del vero Dio (pubblicato nel maggio del 2017) (titolo originale: Les pauvres. Rencontre du vrai Dieu).
    • Con la casa editrice Mondadori per la traduzione dal francese dei due volumi storici su Gallia LugdunenseGallia Belgica, in edicola in allegato al “Sole 24 Ore”, a “Panorama” e a “TV Sorrisi e Canzoni” nell’ambito della serie Roma e l’Impero.
    • Con la casa editrice Sperling & Kupfer per la traduzione dall’inglese all’italiano del saggio di Noble Smith The Wisdom of the Shire (La saggezza della Contea) (2012)
    • Con la casa editrice Feltrinelli per la traduzione dall’inglese all’italiano di guide turistiche Rough Guide.
    • Con la casa editrice Anordest (Treviso) come:

– traduttore dall’inglese all’italiano del romanzo A Special Place di Peter Straub, in uscita all’inizio del 2013 col titolo di Nel cuore oscuro del male;

– traduttore dall’inglese all’italiano del romanzo The Surrogate di Tania Carver, uscita all’inizio del 2013 col titolo di The Surrogate. Il killer che odiava i bambini;

– traduttore dallo spagnolo del romanzo Nunca dejes que te vean llorar (Non lasciar mai che ti vedano piangere) dello scrittore cubano Amir Valle (2012) e del suo thriller Las puertas de la noche (Le porte della notte), pubblicato nell’aprile 2013.

  • Con la casa editrice Newton Compton per:- la traduzione dall’inglese all’italiano di un’ampia parte del saggio Render unto Rome (di Jason Berry; ed. Crown, 2011), sugli scandali finanziali e le correlate controversie giudiziarie del Vaticano. L’opera è uscita in Italia a inizio 2012 col titolo La cassa del Vaticano (per la trad. di Giovanni Agnoloni e Floriana Pagano);- la traduzione dall’inglese all’italiano di una quinta parte del saggio di Tare Tereba Il gangster. La vera storia di Mickey Cohen, il criminale dei criminali (febbraio 2013) (titolo originale: Mickey Cohen: The Life and Crimes of L.A.’s Notorious Mobster);- la traduzione dall’inglese all’italiano di metà del saggio di Caroline Moorehead Un treno per Auschwitz (aprile 2014) (altra metà tradotta da Alessandra Maestrini) (titolo originale: A Train in Winter);- la traduzione dall’inglese all’italiano di metà del saggio di Felix Weinberg Bambino n° 30529 (maggio 2014) (altra metà tradotta da Alessandra Maestrini) (titolo originale: Boy 30529);- la traduzione dall’inglese all’italiano di parte del saggio di Damien Lewis Cacciatori di nazisti (marzo 2016) (titolo originale: Nazi Hunters);- la traduzione dall’inglese all’italiano di un’ampia parte del saggio storico di Gerald Posner I banchieri di Dio (ottobre 2016 – titolo originale: God’s Bankers) (altre parti tradotte da Mario Zucca e Giulio Lupieri).
  • Con  Edizioni Piemme per la traduzione di parte dell’autobiografia di Mike Tyson Undisputed Truth, in uscita in Italia con le  nel novembre 2013 col il titolo di True – La mia storia.
  • Con la casa  editrice Rizzoli per la traduzione della raccolta di scritti di Jorge Mario Bergoglio (Papa FrancescoSiate forti nella tenerezza, uscita all’inizio del 2014 (titolo originale spagnolo: Soplo de esperanza para un mundo sofocado).
  • Con la casa editrice “Senzapatria” come:

– curatore, co-autore e traduttore di una raccolta (Tolkien – La Luce e l’Ombra, maggio 2011) di saggi in lingua inglese e francese di alcuni tra i massimi studiosi internazionali di J.R.R. Tolkien;

– come co-traduttore di una raccolta di saggi critici in lingua spagnola sullo scrittore Roberto Bolaño (Bolaño salvaje, a cura di Edmundo Paz Soldán e Gustavo Faverón Patriau, Editorial Candaya), pubblicata nel 2012 con il titolo di Bolaño selvaggio;

  • Con la casa editrice “Il punto d’Incontro” (Vicenza) per:

– la traduzione dall’inglese all’italiano del saggio The Miracle of Water dell’esperto giapponese di medicina alternativa Masaru Emoto (titolo italiano: Il miracolo dell’acqua, 2007);
– la revisione della traduzione dallo spagnolo all’italiano del romanzo thriller Camposanto del giornalista-scrittore Iker Jiménez (Editorial Suma de Letras) (titolo italiano: Il villaggio maledetto, 2007).

    • Collaborazione con “La Rivista dei Libri” (Firenze) per la traduzione di varie recensioni di libri tratte da “The New York Review of Books”.
    • Collaborazione con l’agenzia editoriale “Thèsis” (Milano, Firenze) per la realizzazione di traduzioni e la revisione di testi. Principale incarico svolto: traduzione dal francese all’italiano di un manuale di marketing poi pubblicato dalla casa editrice Hoepli, dal titolo originale La stratégie prix (di Hermann Simon, Florent Jacquet e Franck Brault – ed. Dunod, 2005), e pubblicato in Italia da Hoepli come Strategie di pricing (di Hermann Simon e Danilo Zatta).
    • Con la casa editrice “EDT” (Torino) per la traduzione dall’inglese all’italiano di ampie parti di numerose guide turistiche “Lonely Planet”.
    • Con il Gruppo AG Edit (Milano) per la traduzione di una guida turistica National Geographic Traveler sulla Croazia dall’inglese all’italiano.
    • Con l’agenzia di traduzioni “Scriptum” (Roma) per la traduzione dall’inglese e dal francese all’italiano di numerosi testi di argomento giornalistico-geografico e artistico.
    • Con l’agenzia di traduzioni “Studio De Novo” (Piove di Sacco, Padova) per la traduzione dallo spagnolo all’italiano di cataloghi d’arte.
  • Con il “Centro Romantico” del “Gabinetto Scientifico-Letterario G.P. Vieusseux” (Firenze), per:

– la traduzione dal francese all’italiano dell’articolo di ricerca Le trompe-l’œil de la ségrégation: des inégalités aux discriminations (“L’illusione della segregazione: dalle disuguaglianze alle discriminazioni”) del sociologo francese Marco Oberti, pubblicato all’interno del volume “Raccontare la periferia 2” (Antologia Vieusseux n. 36 – ed. Polistampa, 2008);
– la traduzione dall’inglese all’italiano dell’articolo di Desmond O’Grady La Toscana degli australiani e dei neozelandesi;
– la traduzione dell’inglese all’italiano dell’articolo di Iwo Amelung The reception of the telescope and Western optics in China.
la traduzione (dall’inglese e dal francese in italiano e dall’italiano in inglese) di estratti di testi letterari, lettere commerciali e di profili e biografie di autori per alcune conferenze organizzate dall’istituto.

    • Con la “Fondazione Strozzi” (Firenze) per la traduzione di presentazioni di eventi culturali e di profili biografici di artisti (dall’inglese all’italiano).
    • Con la Fondazione “Romualdo del Bianco” (Firenze), per la traduzione in sala dell’intervento del Dr. Marco Ciatti, dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze, in occasione di una conferenza tenutasi a Firenze (Palazzo Strozzi) il 17 maggio 2008, sul tema del restauro e della conservazione delle opere d’arte.
    • Con lo scrittore Vieri Tommasi Candidi per la traduzione dall’italiano all’inglese della sua serie di albi narrativi multimediali dal titolo Chi è Jo Spatacchia (Who’s Jo Spatacchia).
    • Con l’agenzia di traduzioni LI Services (Genova) per la traduzione di testi giuridici, commerciali e medici dall’italiano all’inglese e dall’inglese all’italiano.
    • Con l’agenzia “Italian Visits” (Vancouver, Canada), per la traduzione dall’inglese allo spagnolo di una serie di testi da pubblicare su un sito Internet di interesse turistico.
    • Con la “Ghido s.r.l.” (Consulenza Aziendale e Tributaria) (Firenze), per la traduzione dall’italiano all’inglese di una serie di documenti inerenti a presentazioni di proprietà immobiliari.
    • Con l’agenzia di traduzioni “Just Legal Services” (Milano) per la traduzione di un documento commerciale dal portoghese all’italiano.
    • Con l’agenzia di traduzioni “Better Business International” (Glasgow, Scozia) per la traduzione di documenti legali e commerciali dall’inglese all’italiano.
    • Con l’agenzia di traduzioni “NTL” (Firenze) per la traduzione di vari testi concernenti eventi artistici e culturali internazionali (dallo spagnolo e dall’inglese in italiano).
    • Con l’agenzia di traduzioni “Italia Traduzioni” (Roma) per la traduzione dall’inglese all’italiano di testi turistici e commerciali .
    • Con l’agenzia di traduzioni “Translation Services International” (Naples, Florida, USA) per la traduzione di una serie di documenti inerenti a una fusione di società e a codici etico-commerciali dall’inglese all’italiano.
    • Con l’agenzia di traduzioni “Global Translations Services” (Valletta, Malta), per la traduzione di vari documenti di natura legale dall’inglese all’italiano.
    • Con l’agenzia di traduzioni “E Facilities Management and Solutions” (Mumbai, India) per la traduzione di alcuni documenti di natura commerciale/informatica dall’inglese all’italiano.
    • Con l’agenzia di traduzioni “Easy Languages” (Prato) per la traduzione di vari documenti di natura turistica e gastronomica dall’italiano in inglese in francese, oltre che per la stesura di articoli per il blog di traduttori dell’agenzia stessa.
    • Con l’agenzia di traduzioni LingPerfect (New York, USA) per la traduzione dall’inglese all’italiano di testi per conferenze, di natura commerciale e medica.
    • Con l’agenzia di traduzioni Summit Works Vertalingen & Communicatie (Limburg, Paesi Bassi) per una traduzione dall’italiano all’inglese di un testo di natura legale.
    • Con l’agenzia di traduzioni Studio Lucca Traduce (Lucca) per la traduzione dall’italiano all’inglese di un testo di natura commerciale.
    • Con l’agenzia di traduzioni ATS-WORLD (San Cesario s/Panaro, Modena), per traduzioni tecniche inerenti a macchinari e relazioni aziendali dall’italiano allo spagnolo e all’inglese.
    • Con l’agenzia di traduzioni Vox Orbis (Santa Barbara, CA, USA), per traduzioni di natura legale dall’inglese all’italiano e viceversa.
    • Con l’agenzia di traduzioni Interlinguae (Parma), per traduzioni giuridiche e giuridico-finanziarie, dall’inglese e dal francese all’italiano.
    • Con l’agenzia di traduzioni EP Translation (Modena), per traduzioni giuridiche e commerciali dall’inglese all’italiano e viceversa.
    • Con l’agenzia di traduzioni English Studio (Villafranca di Verona), per traduzioni giuridiche e commerciali dall’inglese all’italiano.
    • Con l’agenzia di traduzioni VoxOrbis (Santa Barbara, CA, USA), per traduzioni legali dall’inglese all’italiano.

Ottobre 2003 – Maggio 2007

Centro Linguistico Italiano Dante Alighieri (Firenze): Scuola d’Italiano per Stranieri e Centro di Formazione.

  • Traduttore e revisore di testi (lingue: da e verso Italiano, inglese, francese, spagnolo e portoghese)
  • Coordinatore di programma, con particolare riferimento ai programmi di Lingua e Stage dell’istituto. Responsabilità di base: iscrivere i partecipanti, fornire loro le informazioni necessarie ed un primo orientamento al loro arrivo (in italiano o in una delle altre lingue conosciute), trovar loro i posti di stage in imprese toscane, accompagnarli ai colloqui e monitorare i loro tirocini dall’inizio alla fine.
  • Assistente di marketing. Responsabilità di base: collaborazione con l’attività di promozione dei programmi dell’istituto presso università ed agenzie straniere. Partecipazione, per conto dell’istituto ad un workshop di marketing patrocinato dall’Unione Europea a Vilnius (Lituania) (febbraio 2007).

LINGUE PARLATE E SCRITTE:

Italiano (madrelingua), inglese (due certificati del “Center of English Studies” di Dublin, Irlanda, del 1998 e del 1999), francese, spagnolo e portoghesepolacco.

CONOSCENZE DI INFORMATICA:

Microsoft Office (per PC e Mac), e più specificamente: Word (alta velocità di scrittura), Excel, Powerpoint.
Google Chrome, Internet Explorer e Safari
FileMaker
In-Design
Piattaforma WordPress per la creazione di blog

(ENGLISH VERSION)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.